Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2011

E così ora tu, sudata, divertita ed eccitata come sei, vorresti porre fine a questa pantomima di un’amicizia troppo maliziosa per essere pura.Seduta su questa sciocca panchina con vista sul traffico di una Roma Sud che corre troppo per noi, basterebbe una mano forte sul tuo viso, una nel lago delle tue gambe e di colpo diventeremmo un unico, tentacolato mostro di erotismo.Eppure guardo le tue gambe bianche che, innocue e virginali, stonano con la tua dirompente sessualità e mi trattengo e voglio di più. Voglio essere incapace di pensare di fronte all’impeto della nostra attrazione al suo picco, voglio sentirmi accecato dalla visione del tuo vestito migliore, del tuo tacco più sexy, dei tuoi capelli più fiammanti.

Non mi farò fottere dalla mediocrità: voglio il Top.

Annunci

Read Full Post »

Note to self

Juliet, the dice was loaded from the start
And I bet when you exploded into my heart
And I forget I forget the movie song.
When you gonna realize it was just that the time was wrong, Juliet?

 

Read Full Post »